luglio 4, 2017

La rasatura delle pareti, il Rastukko RK25

L’utilizzo di prodotti idonei per la rasatura, come i rasanti della linea Novapercol, sono determinanti per la buona riuscita delle pareti. La rasatura di un muro è un operazione importante che andrebbe affidata ad un professionista ma può essere realizzata anche da soli purché si abbia un minimo di esperienza in merito. La rasatura è, infatti, l’operazione che precede la tinteggiatura e ne determinerà la buona riuscita finale del lavoro.

Una rasatura delle pareti non eseguita con cura darà origine a superfici incongrue su cui i difetti di fattura saranno inevitabilmente visibili sia sotto luce diretta, sia, sopratutto, sotto luce radente. La rasatura di un muro è quindi il completamento dell’intonacatura e viene fatta con grassello di calce, oppure mediante degli intonaci rasanti a base di gesso o a base cementizia come il rasante della Novapercol Rastukko RK25

Il Rastukko RK25 che è uno dei Rasanti della linea Novapercol, è un premiscelato secco a base di cemento P.t.l. 52,5 bianco a rapida asciugatura (circa 30 minuti) microfibrato traspirante antimuffa per esterni ed interni ad alta resistenza,le cariche inorganiche e sostanze cellulosiche che ne regolano la lavorabilità. Si utilizza su qualsiasi tipo di intonaco base cemento, base gesso, pannelli di cartongesso, pannelli di fibrocemento e pannellature di legno. Ideale sia per la rasatura che la stuccatura dei giunti dei pannelli di cartongesso e ripristino in parete di fessure etc.

Per la sua elevata resa, resistenza e caratteristica di lavorazione viene usato per avere una finitura di tipo civile finissimo (speculare). Per le sue spiccate qualità di adesione, traspirabilità resistenza agli agenti atmosferici può essere utilizzato come finitura in ambienti umidi quali bagni, cucine e cantine. Se impastato con meno acqua è più adatto a coprire cavità di maggiore erosione. Il Rastukko RK 25 è un prodotto innovativo frutto della ricerca dei nostri laboratori.

 

Salva

Salva

Iscriviti alla nostra newsletter: